photo2

La Passione e l'amore per questo tipo di lavoro è una cosa che si ha dentro. Il Make up è l'arte espressa su viso e corpo, un modo di decorare, delineare e dare senso ai tratti creando degli effetti ottici naturali e realistici. Il trucco è arte creativa, è il bisogno di esprimere, attraverso una matita, un'onbretto, il rossetto e il fondotinta le luci sul volto.

Il trucco va interpretato perchè quando una donna lo indossa lo deve fare con una certa disinvoltura. I prodotti indispensabili ai quali una donna non può rinunciare sono:

Una Cipria per ritoccarsi il trucco ed essere impeccabili tutto il giorno. Il Correttore per minimizzare le occhiaie e imperfezioni; meglio se liquido. Un Rossetto affinchè le labbra godano a tutte le ore di un colore pieno e Briccante e un Phard per illuminare il viso dopo una lunga giornata di lavoro e di impegni.

In Particolare:

Il Correttore è un'ottima soluzione per nascondere occhiaie. L'importante è partire dalla radice dell'occhio, ossia da quella piccola fossetta situata nell'angolo interno dell'occhio vicino al naso e arrivare al massimo sotto la pupilla seguendo la linea scura. Non toccare mai la parte esterna dove ci sono "Le zampe di gallina" che verrebbero solo enfatizzate.

La Cipria e la polvere di riso...prendete un piumino grande o medio, raccogliete un pò di polvere e strofinatela sul palmo della mano prima di picchiettarla decisamente sul viso. Eliminate l'eccesso con un pennell, partendo sempre dal centro del viso verso l'esterno. Per ottenere un effetto più leggero applicate la polvere con un pennello. La polvere di riso ideale è quella incolore.

Il Phard regala salute e luce agli zigomi, ravvivando il volto a fine trucco. Non escludete l'uso di prodotti contemporanei.

Gli Occhi...se sono belli vanno assolutamente valorizzati, ma se gli occhi non sono un punto di forza di un volto, il maquillage può fare molto per dare fascino allo squardo.

Il Rossetto...intenso solo per chi ha labbra carnose, chiari e luminosi per chi le ha sottili.


FASE 1 (Il Materiale)
Avere tutto il materiale pulito, Spugne e pennelli vanno lavati bene. Spesso le allergie che vengono non sono dovute a nuovi prodotti ma ad accessori sporchi e pieni di batteri.

FASE 2 (La Luce)Una delle condizioni fondamentali per la realizzazione del trucco è la luce naturale. In questo caso i colori che utilizzeremo per i nostri trucchi resteranno fedeli.

FASE 3 (le Sopracciglia)Ricordatevi che non bisogna mai depilare le sopracciglia prima del Makeup, per non avere zone arrossate suddividere le sopracciglia in 4 zone:

1) La partenza o il punto d'incontro che può essere distanziato o ravvicinato;

2) Il punto d'altezza che se ravvicinato allunga il viso, se distanziato allarga la parte alta del viso;

3) La coda o le estremità corte, medie o lunghe che giocano sull'accorciamento o allungamento del viso.

4) La direzione delle estremità che puo essere dritta, leggermente ascendente (naturale)

FASE 4 (scegliere il fondotinta)
E' sempre utile testare il colore su fronte e collo. La tabella del colore ideale è suddivisa in 5 aree;

1) I toni rosati per pelle spenta dal colorito grigiastro.

2) Toni beige per pelle chiara

3) Toni albicocca per carnagione olivastra

4) Toni avorio per pelle arrossata o rossiccia

5) Toni ambrati per pelle scura o abbronzata